Room 1015

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Pin It Share 0 Filament.io 0 Flares ×

Room 1015 Electric wood

“Potenti pozioni profumate, fragranze piene di volume che ho fortemente voluto nel mio spazio. Ispirazione rock’n roll per tre profumi contemporanei, chiari e ben bilanciati, mai noiosi, sperimentali, sorprendenti…..”

Room 1015, un nome in omaggio ai “bei vecchi tempi del rock”.
La stanza 1015 allo Hyatt Hotel di Los Angeles era più richiesta nella storia del rock’n roll negli anni ’70: qui le band più famose (Rolling Stones, – The Who), specialisti della “stanza spazzatura”, quando suonavano in città davano libero sfogo alle loro feste che, tra orge e sbornie, culminavano nella distruzione dell’ambiente…

Perché non scegliere questo posto per ispirarsi alla creazione di fragranze….”diverse”? Questa la domanda alla quale Michael Partouche (Dr. Mike) risponde assecondando la sua doppia personalità di rocker con la pelle tatuata e di disciplinato ex farmacista.

La combinazione offre nuovi spunti creativi per tre storie uniche che, grazie all’incontro con i nasi Anne-Sophie Beheghel ed Amelie Bourgeois, si trasformano in altrettante fragranze ….IMPRESSIONANTI:

  • ELECTRIC WOOD : ad evocare il momento del concerto rock
  • BLOOMA CULT : l’ora dell’after-party,  l’abbandono ai sensi…pura rivoluzione sessuale
  • ATRAMENTAL : alcool, fumo e… l’odore dell’inchiostro impresso sulla pelle appena tatuata

Electric Wood

La musica esplode, nell’aria odore di legno, metallo, stringhe, lacca, vernice….l’odore vintage delle chitarre vintage, quelle che hanno “sofferto”.
Un effluvio dapprima fresco ed ELETTRICO, poi rotondo e perdutamente caldo!

Note:

Testa: Noce Moscata, Limone e Salvia
Cuore: Legno di Cedro, Legno di Quercia.
Fondo: Ambrosia, Iris e Muschio